Quali sono le migliori app per GTD®?

Le migliori app per GTD

Una domanda che riceviamo spesso dalla comunità di persone che applica GTD è: “Quali sono le migliori applicazioni per GTD”?

Ci piacerebbe darvi una risposta semplice e dirvi esattamente quale app usare, ma le cose purtroppo non stanno così.

GTD è neutrale

Una delle prime cose da capire è che GTD è neutrale rispetto agli strumenti. Questa è una buona notizia! Una volta compreso il metodo avrete moltissime opzioni relativamente agli strumenti da utilizzare per l’implementazione.

Diversi altri metodi di produttività personale sono proposti insieme ai tool da utilizzare, GTD no, dal momento che David Allen ha ritenuto che non ci fosse un unico modo per implementare con successo questo approccio.

In realtà, la vostra configurazione GTD includerà molto probabilmente molteplici strumenti, tra cui un gestore di liste, un calendario, la vostra e-mail e strumenti per conservare la documentazione di riferimento.

Iniziate con un gestore di liste

Uno degli strumenti principali di cui avrete bisogno per l’implementazione di GTD è un gestore di liste. Molto spesso le persone che chiedono consiglio su quale sia l’applicazione migliore per GTD stanno facendo a questa categoria di tool.

Userete il gestore di liste per le vostre Prossime Azioni. Nel libro “Detto, Fatto!” David Allen raccomanda di iniziare con 10 liste:

Progetti

Prossime azioni ordinate per contesto:

  • Agenda
  • Ovunque
  • Telefonate
  • Al computer
  • Commissioni

Casa

Ufficio

In attesa

Un giorno / può darsi

Se hai cercato su internet “app GTD” o “software per GTD” hai scoperto che esiste un numero pressoché infinito di gestori di liste. Per sapere quali sono i tool che abbiamo ampiamente testato per sapere che funzioneranno per GTD, dai un’occhiata alle nostre guide ufficiali di installazione. Tra i gestori di liste più popolari citiamo: Outlook®, Nirvana®, Todoist®, Trello®, OmniFocus®, Wunderlist®, Google Tasks®, iOS Reminders®, Evernote®, OneNote® e Things®.

Scegliere un gestore di liste per GTD

Riportiamo di seguito alcune domande che possono aiutarvi a scegliere un gestore di liste per GTD.

  • Avete già degli strumenti che desiderate utilizzare ancora?
  • Cosa usate per consultare la vostra email? Non è indispensabile, ma è molto utile poter consultare rapidamente email e gestore di liste.
  • Chi altro ha bisogno di vedere i tuoi dati? Vuoi condividere le liste o collaborare con altri?
  • Siete più attratti dalla carta o dal digitale? Molte persone esperte di tecnologia usano gestori di liste su carta.
  • La sicurezza è un problema? La vostra azienda richiede che i vostri dati siano archiviati in luoghi sicuri?
  • Volete un accesso in-the-cloud o locale?
  • Cosa siete disposti a portare sempre con voi?
  • Quali sono gli strumenti che già conoscete?
  • Vi fidereste di averci messo quasi tutto ciò che vi serve?
  • È scalabile?
  • Si può facilmente imparare ad usarlo?
  • Quanto siete disposti a pagare?
  • Di cosa ha bisogno per sincronizzarsi?
Quali sono le migliori app per GTD®? ultima modifica: 2018-11-20T17:10:03+00:00 da amministratore