Raccolta di articoli divulgativi o di approfondimento sulle best practices organizzative più diffuse.

Il video del webinar ITIL® Practitioner

Il webinar dal titolo “ITIL® Practitioner unboxing” ha riscontrato un grande interesse! Pubblichiamo qui di seguito la registrazione integrale dell’incontro, per chi non ha potuto partecipare, e per chi vuole consultare nuovamente la presentazione.

[youtube https://www.youtube.com/watch?v=vLSr9AF17Uo]

Nel 2015 AXELOS ha pubblicato la guida ITIL® Practitioner, insieme al relativo esame di certificazione. La nuova guida si aggiunge alle guide e agli esami già esistenti.
Continua a leggere Il video del webinar ITIL® Practitioner

Applicare GTD® con agende e organizer

GTD® con agende e organizer

Articolo originale di David Allen – traduzione e adattamento in italiano di E-quality Italia. Per informazioni sui nostri corsi GTD® fate click qui.

Molte persone chiedono suggerimenti su come impostare il proprio sistema GTD® su un’agenda o un organizer “tradizionale”.

id-10070553

Il vantaggio principale dei sistemi tradizionali su carta è la loro capacità di fornire più rapidamente una sintesi dei nostri impegni nel loro contesto.

Questi sistemi ci consentono di raggruppare le nostre liste per contesto secondo il modo con cui desideriamo consultarle, e ottengono quindi un risultato migliore rispetto a un semplice raccoglitore in cui inserire separatamente i nostri elenchi su carta.

Vediamo di seguito come realizzare da soli un sistema GTD® efficace su carta. Continua a leggere Applicare GTD® con agende e organizer

GTD®: Utilizzare un tickler file

Tickler file

Articolo originale di David Allen – traduzione e adattamento in italiano di E-quality Italia

Un tickler file è uno strumento che può essere utilizzato per semplificare la gestione degli elementi collegati a date del calendario e per gestire il relativo workflow.

Tickler file per il 5 ottobre
Tickler file per il 5 ottobre

Il tickler file può essere utilizzato insieme agli altri strumenti di pianificazione e al calendario, al fine di mantenere la concentrazione sugli elementi che richiedono di essere consultati e verificati in modo continuativo.
Continua a leggere GTD®: Utilizzare un tickler file

MSP® – Managing Successful Programmes in 423 parole

L’acronimo MSP® sta per Managing Successful Programmes. La guida MSP® fornisce un approccio sistematico per gestire i programmi di cambiamento nelle organizzazioni, al fine di ottenere risultati finali e realizzare benefici di importanza strategica.

MSP APMG ATO Logo
MSP ® Foundation; E-quality Italia Srl è accreditata ATO MoP da APMG International

La guida MSP® è stata pubblicata per la prima volta nel 1999 dall’Office of Government Commerce (OGC) in UK. La proprietà intellettuale della guida è oggi di AXELOS Ltd. La versione attuale è stata pubblicata nel 2011 (MSP 2011 Edition). In Italia MSP® è utilizzato, tra le altre organizzazioni, dall’Aeronautica Militare.
Continua a leggere MSP® – Managing Successful Programmes in 423 parole

Management of Value in 655 parole

Management of Value

Articolo originale di E-quality Italia. Consulta i nostri corsi sul Management of value!

Il Management of Value ha tre obiettivi principali:

  • Rilasciare in misura maggiore “le cose giuste”
  • Ridurre il costo delle attività di delivery
  • Incoraggiare un uso migliore delle risorse disponibili

La figura riportata qui sotto ci dice che dobbiamo ottenere un bilanciamento ottimale tra le richieste di tutti gli stakeholder e l’utilizzo delle risorse disponibili (denaro, persone, tempo, energia e materiali). Il value ratio aumenta all’aumentare dei benefici rilasciati e al diminuire delle risorse utilizzare per rilasciarli.

mov

A chi serve la guida MoV®

MoV può servire a Project e Programme Manager, all’alta direzione aziendale, ai Risk Manager e ai manager delle funzioni di Operations

Che cos’è la guida MoV®

L’acronimo MoV® sta per Management of Value. La guida MoV®, realizzata da AXELOS, ci aiuta a rispondere alla domanda Stiamo ottenendo i benefici in modo ottimale, a un costo sostenibile, con un livello di rischio accettabile?. La guida è applicabile a progetti, programmi e attività operative. Vediamo di seguito in breve i contenuti della guida.

Continua a leggere Management of Value in 655 parole

AgileBA® – essere Business Analyst in un mondo Agile

Il webinar di oggi dal titolo “AgileBA®: essere Business Analyst in un mondo Agile” ha riscontrato un grande interesse! Pubblichiamo qui di seguito la registrazione integrale dell’incontro, per chi non ha potuto partecipare, e per chi vuole consultare nuovamente la presentazione.

Il mondo del Project Management è cambiato in modo significativo negli ultimi anni. Questa professione, dominata per decenni da approcci tradizionali e sequenziali (waterfall), vede oggi un numero sempre maggiore di individui e organizzazioni che decidono di utilizzare gli approcci Agile per i propri progetti.

Continua a leggere AgileBA® – essere Business Analyst in un mondo Agile

Getting Things Done – finalmente in Italia!

Getting Things Done – finalmente in Italia!

Il webinar di martedì 6 settembre su Getting Things Done ha avuto un’affluenza da record! Pubblichiamo qui di seguito la registrazione integrale dell’incontro, per chi non ha potuto partecipare, e per chi vuole consultare nuovamente la presentazione.

GTD® è l’acronimo di Getting Things Done, una sigla nota a tutti coloro che hanno già migliorato la loro vita con il programma di David Allen.
Continua a leggere Getting Things Done – finalmente in Italia!

PRINCE2® è utile o è soltanto burocrazia?

PRINCE2® è utile?

Sono migliaia in Italia le persone in possesso di certificazioni di Project Management, ma sono pochissime le aziende italiane che applicano davvero PRINCE2® o altre metodologie di PM. La motivazione più comune per questo comportamento apparentemente irrazionale è la mancanza di tempo, o la troppa burocrazia necessaria per seguire le indicazioni della guida.

Prince
Mi sono quindi chiesto più se tutto quello che racconto da anni in aula è utile, o serve soltanto a distribuire in giro dei certificati per partecipare a qualche gara pubblica. Per trovare una risposta ho fatto un esperimento; ho stravolto i sette principi di PRINCE2®, ottenendo così i sette principi per garantire l’insuccesso di un progetto. Trovate il risultato in questo post e nel post successivo. Buona lettura!
Continua a leggere PRINCE2® è utile o è soltanto burocrazia?

GTD: Tenere sotto controllo il proprio inventario

Articolo originale di David Allen, traduzione e adattamento in italiano di Luca Gambetti, E-quality Italia S.r.l.
Se tentate freneticamente di gestire il mucchio degli impegni che avete preso questo vi creerà ansia e stress non necessari. Questo accade se utilizzate la vostra mente al posto di un sistema esterno per la gestione di questi “anelli aperti”. L’unico modo per uscirne è gestire un inventario completo, aggiornato ed obiettivo dei vostri impegni, utilizzando un raccoglitore semplice e a prova di bomba (non la vostra mente!).
Slide02
Dovete essere in grado di negoziare nuovamente gli impegni che avete preso con voi stessi in qualsiasi istante, per evitare che questi esercitino una pressione sulla vostra mente minando la fiducia in voi stessi. In altre parole potete sentirvi tranquilli riguardo a ciò che non state facendo soltanto se sapete esattamente cosa non state facendo.
Ecco alcune abitudini chiave per non avere nulla nella vostra mente (fatta eccezione per ciò che desiderate avere in mente):
Continua a leggere GTD: Tenere sotto controllo il proprio inventario

GTD®: Self management a tre dimensioni

Articolo originale di David Allen, traduzione e adattamento in italiano di Luca Gambetti, E-quality Italia S.r.l.
Per molti anni ho insegnato che la produttività ha un aspetto verticale e un aspetto orizzontale. L’aspetto “orizzontale” fa riferimento alla capacità di mettere da parte le distrazioni e mantenere aggiornata una lista completa delle cose da fare, che includa tutti i nostri impegni quotidiani.

Slide02
Questo ci consente, ad esempio, di avere una lista aggiornata di tutte le telefonate da fare, non appena avremo a disposizione un telefono, abbastanza tempo a disposizione e le idee sufficientemente chiare. L’aspetto “orizzontale” ci consente di sentirci a nostro agio anche rispetto alle attività che non stiamo svolgendo, dal momento che abbiamo a disposizione una lista completa di opzioni.
Continua a leggere GTD®: Self management a tre dimensioni