GTD® FAQ

GTD® FAQ

Che cosa rende GTD® diverso dagli altri approcci di Time Management?

David Allen, l’autore di Getting Things Done, ha proposto un approccio radicalmente diverso. David sostiene che non abbiamo bisogno di time management (il tempo non può essere gestito) ma di self management, ovvero della capacità di gestire noi stessi in qualsiasi situazione o contesto. Il tempo è solo una variabile; dobbiamo imparare a gestire in modo efficace tutte le cose he dobbiamo o vogliamo fare, sia personalmente sia professionalmente.
GTD® ci spiega come conservare le informazioni che creiamo e catturiamo, decidendo ciò che vogliamo fare con esse, organizzando il risultato di questo lavoro in un sistema mantenuto costantemente aggiornato, e prendendo opportune decisioni tattiche e strategiche sul da farsi in ogni momento a partire dalle opzioni disponibili. GTD si pone come un approccio completo per aumentare la produttività diminuendo al tempo stesso lo stress.

Ci sono stati studi scientifici sull’efficacia di GTD®?

Sì; il capitolo 14 dell’edizione 2015 del libro Getting Things Done (pubblicato in italiano con il titolo “Detto, Fatto!”) cita numerosi ambiti di ricerca che hanno confermato l’efficacia del metodo, come ad esempio la psicologia positiva, la cognizione distribuita, la teoria del flusso, la teoria della autoleadership, e così via. Citiamo inoltre lo studio Getting Things Done: The Science behind Stress-Free Productivity di Francis Heylighen and Clément Vidal per ulteriori informazioni sui concetti scientifici alla base di GTD e del suo funzionamento.

Perché è preferibile partecipare a un corso piuttosto che limitarsi a leggere il libro?

Leggere il libro è certamente sufficiente per iniziare. Infatti molte persone che partecipano ai corsi hanno già letto il libro (anche se non è obbligatorio). Il libro è un ottimo modo per ottenere la conoscenza necessaria, mentre i corsi forniscono un aiuto per l’applicazione pratica. I corsi sono organizzati come workshop dove si inizia ad applicare GTD ottenendo dei feedback immediate da parte del facilitatore e degli altri partecipanti in sala, che si aiutano l’un l’altro nell’applicazione dei concetti fondamentali durante tutta la durata del corso. È la stessa differenza che passa tra conoscere qualcosa e metterlo davvero in pratica. Le best practices nell’applicazione di GTD sono presentate in diversi formati per soddisfare molti diversi stili di apprendimento.

Ci sono altre aziende che fanno formazione su GTD®?

E-quality Italia è l’unico partner della David Allen Company certificato del nostro Paese. Tutti i nostri trainer e coach hanno seguito un rigoroso processo di formazione e certificazione progettato e ottimizzato dalla David Allen Company negli ultimi trenta anni. I nostri sono quindi gli unici seminari e programmi di coaching GTD® certificati in Italia.

In che modo GTD® separa il successo dallo stress?

Il fatto che per avere più successo si debba accettare un maggiore livello di stress è un luogo comune molto diffuso. Abbiamo però visto spesso in che modo la tecnologia dell’informazione sia riuscita a trasformare attività difficili, complesse e stressanti in compiti di routine che vengono eseguiti al click di un pulsante. GTD® è una specie di “tecnologia della mente”, un processo di pensiero collaudato a lungo in alcuni degli ambienti di lavoro più impegnativi della nostra società, in grado di aumentare la produttività senza richiedere uno sforzo maggiore. In effetti gran parte delle persone sperimenta una riduzione dello stress contemporaneamente all’aumento dei risultati ottenuti, In termini più semplici GTD® è un modo più smart di vivere e lavorare.

Perché le persone raccomandano con entusiasmo GTD®?

Se avete contattato E-quality Italia perché qualcuno vi ha raccomandato il metodo GTD® sappiate che non siete i soli. Se aveste scoperto qualcosa che vi ha aiutato sistematicamente a raggiungere risultati migliori con minor stress sareste anche voi entusiasti! Qualunque cosa vi abbiano raccontato dell’adozione di GTD® vi raccomandiamo di provare il metodo in pratica e di persona, per vedere cosa GTD® può fare per voi. I nostri corsi rappresentano un ottimo punto di partenza.

In che modo GTD® può aiutare le persone ad alto potenziale?

GTD® è diverso dai programmi di gestione del tempo e della produttività che spesso sono inseriti nei piani di formazione come palliativo per i problemi incontrati dalle persone ad alto potenziale. GTD® consente di aiutare le persone più brillanti, impegnate e ambiziose delle nostre organizzazioni a raggiungere i loro obiettivi. Inoltre GTD® consente di rendere sostenibile nel lungo periodo un livello di prestazione elevato.

Quali sono i passi successivi del percorso GTD®?

David Allen, il creatore di GTD®, ha paragonato la pratica GTD® a un’arte marziale in cui non ci sono necessariamente sempre mosse più avanzate da imparare, ma in cui i fondamentali della comprensione e dell’esecuzione devono essere costantemente raffinati durante tutta la vita e la carriera di ciascuno. Per questo motivo non c’è una progressione lineare, ma piuttosto coloro che praticano GTD® spesso trovano proficuo rileggere il libro e partecipare a corsi pubblici o a programmi di coaching personalizzati durante vari momenti della loro evoluzione.

Come posso entrare in contatto con gli altri che applicano GTD® in Italia?

Gestiamo diversi siti e gruppi social; potete scegliere a quali aderire per entrare in contatto con noi e con le altre persone che applicano GTD® in Italia.
In particolare potete rimanere in contatto con noi:

  • leggendo gli articoli sul nostro blog
  • mettendo “Mi piace!” sulla nostra pagina Facebook dedicata a GTD®
  • chiedendo l’iscrizione al gruppo Facebook GTD® Italia
  • seguendo l’account Twitter @GTD_Italia
GTD® FAQ ultima modifica: 2018-08-28T07:51:17+00:00 da amministratore
Summary
Article Name
GTD® FAQ
Description
Rispondiamo alle domande su Getting Things Done che riceviamo più spesso
Author
Publisher Name
E-quality Italia S.r.l.
Publisher Logo