fbpx
Expand search form

Corsi e certificazioni on line

Ottieni le certificazioni più richieste senza spendere una fortuna e da casa tua

Management of Value – MoV®; che cos’è?

Management of Value – MoV® vi aiuta a rispondere a queste domande:

  • Stiamo ottenendo il massimo beneficio possibile?
  • I costi che stiamo sostenendo sono sostenibili?
  • Il livello di rischio cui siamo esposti è accettabile?
Logo MoV®
Sei un Project o Programme Manager e desideri imparare a usare le tecniche di Value Engineering per aumentare l’efficienza delle tue iniziative?

Il metodo evidenzia la necessità di ottenere il miglior bilanciamento possibile tra le necessità di tutti gli stakeholder e l’uso delle risorse (denaro, persone, tempo, energie e materiali). All’aumentare dei benefici rilasciati e al diminuire dei costi sostenuti per ottenerli il value ratio aumenta.

Concetti base

Il management of Value – MoV® può aiutarvi a:

  • Rilasciare più prodotti
  • Rilasciare i prodotti “giusti”
  • Ridurre il costo di realizzazione
  • Incoraggiare un uso più efficace delle risorse disponibili

MoV® si basa su quattro concetti integrati:

  • i principi (fattori che sostengono MoV® )
  • i processi e le tecniche : metodi e strumenti utilizzati nell’applicazione di MoV®.
  • l’approccio : come applicare MoV® al Business As Usual e alle attività di cambiamento
  • l’ ambiente: come rispondere a influenze interne ed esterne

I principi di MoV®

I sette principi rappresentano i fattori di successo più importanti per un’implementazione efficace di MoV®. In dettaglio i sette principi sono:

  1. Allineamento con gli obiettivi dell’organizzazione
  2. Attenzione alle funzioni e ai risultati finali desiderati. Start With The End In Mind: di quali benefici e risultati finali c’è bisogno?
  3. Bilanciamento delle variabili per massimizzare il valore. Comprendere le necessità chiave degli stakeholder e bilanciare questi requisiti per renderli accettabili a tutti. Bilanciare i requisiti e l’uso delle risorse necessarie per ottenerli (denaro, persone, tempo, energia e materie prime).
  4. Applicazione di MoV® durante l’intero processo di valutazione dell’investimento. MoV® deve essere applicato in tutte le fasi del ciclo di vita del cambiamento.
  5. Personalizzazione di MoV® per adattarlo alla situazione. La complessità dell’organizzazione, la sua cultura, i rischi presenti avranno un impatto sullo sforzo necessario per attuare MoV® .
  6. Apprendimento dall’esperienza. Non inventare di nuovo la ruota e non inciampare due volte sulla stessa pietra. Condividere le lezioni apprese.
  7. Ruoli e responsabilità chiare/costruire una cultura a supporto del valore. L’assenza di ruoli e responsabilità chiare e il mancato appoggio della Direzione costituiscono una garanzia di fallimento dell’iniziativa.

I processi di MoV®

MoV® è attuato nei progetti e nei programmi applicando sette gruppi principali di processi. Li elenchiamo di seguito:

  1. Inquadrare il programma o il progetto . Comprendere il motivo alla base del progetto o del programma e gli obiettivi che si devono raggiungere.
  2. Raccogliere informazioni. Capire quali siano le aspettative per lo studio MoV®, chi dovrà far parte del team MoV® , quali siano gli stakeholder e i loro requisiti.
  3. Analizzare le informazioni. Arricchire le informazioni raccolte utilizzando tecniche specifiche di MoV® come la tecnica FAST per comprendere l’obiettivo di ciascuna funzione e analizzare diverse modalità di realizzazione.
  4. Elaborare le informazioni . Il team MoV® utilizzerà le informazioni a disposizione per esplorare le possibili alternative e creare proposte innovative e a valore aggiunto. È anche possibile che funzioni specifiche non ritenute necessarie siano eliminate, in modo simile a quanto avviene applicando il principio MoSCoW in Agile.
  5. Valutare e selezionare . Le variabili in gioco (necessità degli stakeholder, risorse necessarie, benefici attesi) sono bilanciate allo scopo di massimizzare il valore prodotto.
  6. Sviluppare proposte di miglioramento del valore .
  7. Condividere e mettere in pratica i risultati dell’analisi . Sviluppare il piano, controllare l’avanzamento delle attività, catturare e condividere le lezioni apprese. MoV® utilizza sia tecniche specifiche che tecniche comuni ad altri standard, come la Function Analysis System Technique (FAST), i Value Tree, la Function Cost Analysis e il Value Engineering (VE).

Chi può usare MoV®

  • Tutte le persone che operano nella comunità del Project, Programme e Portfolio Management.
  • Membri della Direzione Aziendale.
  • Risk Manager.
  • Manager di unità operative.
  • Ambito e vincoli di MoV®

Campo di applicazione di MoV®

L’ ambito di MoV® si estende a coprire le attività operative, i programmi e i progetti.

Punti di forza

  • Introduce in azienda l’abitudine a pensare in termini di valore e a ridurre gli sprechi
  • Aumenta il coinvolgimento degli stakeholder
  • Promuove un uso più efficace delle risorse
  • Aumenta il controllo sui rilasci dei progetti e dei programmi; le iniziative di cambiamento che non portano benefici sono cancellate o non hanno inizio.
  • Consente di adattarsi più rapidamente ai cambiamenti
  • Migliora il ritorno degli investimenti

Certificazioni disponibili

Possibili ostacoli

“Stiamo già facendo queste cose senza bisogno di MoV® ”
“Non ho tempo o risorse a disposizione per queste cose”
“MoV® non mi porta alcun beneficio”

Perso nel labirinto delle certificazioni?

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni 2 settimane novità e informazioni su come sfruttare al meglio le certificazioni per il tuo successo.

Call Now ButtonChiama ora!