Expand search form

Corsi e certificazioni on line

Ottieni le certificazioni più richieste senza spendere una fortuna e da casa tua

MSP:® Programme Management per Project Manager

Home » Articoli » MSP:® Programme Management per Project Manager

Programme Management

Il Programme Management è diverso per struttura, enfasi e contenuti dal Project Management; in che modo dunque conoscere un metodo di Programme Management potrebbe essere utile a un Project Manager?

Per rispondere a questa domanda dobbiamo dare un’occhiata alla definizione di Programme Management, così com’è stata riportata nella guida MSP®.

Una struttura temporanea progettata per condurre più progetti interconnessi e altri lavori al fine di raggiungere progressivamente risultati di beneficio per una o più organizzazioni.
La quinta edizione mantiene molto di ciò che ha reso popolare il PSM in passato, ma lo rende più focalizzato sulle aree essenziali da gestire, e più ampiamente applicabile in una gamma di ragioni diverse per cui le organizzazioni potrebbero investire in programmi.
Managing Successful Programmes using MSP
Tweet

Le abilità richieste a un bravo Programme Manager sono diverse da quelle richieste a un Project Manager. I Programme Manager avranno un approccio meno pratico, e saranno concentrati sulla vision dei benefici che il programma desidera ottenere. I Project Manager devono invece concentrarsi sui deliverable dei loro progetti, che dovranno essere raggiunti nel rispetto dei vincoli di tempo e di costo.

MSP® Managing Successful Programmes

MSP è una guida molto apprezzata per la direzione di programmi di grande cambiamento ed è rilevante per le organizzazioni di tutti i settori. MSP funziona con altre guide sulla gestione dei progetti e discipline associate come il rischio, il valore e i portafogli.
Fornisce un quadro pratico per permettere un design adatto allo scopo e la consegna di un cambiamento vantaggioso. MSP permette anche l’agilità aziendale, una capacità organizzativa molto necessaria in un mondo in rapido cambiamento. In Italia MSP® è applicato tra gli altri dall’Aeronautica Militare (formazione a cura di E-quality Italia).

L’acronimo MSP® sta per Managing Successful Programmes. La guida MSP® fornisce un approccio sistematico per gestire i programmi di cambiamento nelle organizzazioni, al fine di ottenere risultati finali e realizzare benefici di importanza strategica.

MSP è stato pubblicato per la prima volta nel 1999 e da allora è stato adottato da una vasta gamma di organizzazioni in tutto il mondo.
Nel corso della sua evoluzione, MSP si è sempre concentrato sul cambiamento del business e su come far sì che la consegna basata sul progetto contribuisca al successo strategico. Spostare la mentalità da ‘project push’ a ‘strategic organizational objectives pull’ è stato un tema costante, così come l’importanza di un focus sui benefici. MSP ha guidato il campo in questo spazio per due decenni.

Managing Successful Programmes illustra delle best practice per gestire il cambiamento nelle organizzazioni. Nella guida MSP® un programma è definito come un’organizzazione temporanea e flessibile creata per coordinare, dirigere ed esercitare una supervisione su un insieme di progetti e attività correlate, al fine di ottenere risultati finali e benefici collegati agli obiettivi strategici di un’organizzazione.

© Crown copyright 2011 Reproduced under licence from AXELOS

MSP® in sintesi

La PSM integra tre elementi chiave della gestione dei programmi: principi, temi e processi.

  • I principi sono obblighi universali che guidano i programmi e che sono necessari per aggiungere il valore desiderato nel tempo.
  • I temi sono gli aspetti essenziali della governance e specificano i controlli necessari per allinearsi ai principi e sostenerli.
  • I processi sono insiemi strutturati di attività che applicano temi e principi durante il ciclo di vita incrementale della PSM.

Insieme, questi tre elementi creano un approccio incrementale per raggiungere progressivamente risultati di beneficio. Il quadro integrato MSP fornisce una guida sufficiente per rimanere in pista e una flessibilità sufficiente per adattarsi alle esigenze dell’organizzazione che investe.

FORNIRE UN RITORNO SULL’INVESTIMENTO

Quando si investe in un cambiamento importante, sia che si tratti di una risposta innovativa alle opportunità di crescita; una necessità di riallineare le organizzazioni a seguito di una ristrutturazione aziendale; una risposta alle richieste di clienti, regolatori o altri stakeholder; o una necessità di ottimizzare l’uso di risorse scarse, l’attenzione è sui risultati di beneficio.
I progetti e altri lavori organizzativi sono necessari per costruire nuove risorse, conoscenze e soluzioni ai problemi. Insieme questi risultati permettono nuove capacità che hanno il potenziale di creare valore se sono adottate e incorporate nei modi di lavorare di routine.
MSP guida il lavoro per definire i risultati di beneficio; per progettare, giustificare e strutturare il lavoro che fornisce le capacità e le incorpora nel tempo e il lavoro per governare e assicurare il processo decisionale basato sul rischio e il miglioramento continuo.
Questo pensiero non è cambiato nel corso degli anni, l’attenzione costante sulla realizzazione dei benefici
è una delle caratteristiche di MSP che lo rende popolare in tutte le industrie e settori.
La quinta edizione si concentra ancora di più sulla giustificazione dell’investimento in termini finanziari e non finanziari, per poi realizzare quei benefici in modo incrementale – e infine realizzare un ritorno sull’investimento nella pratica.

Certificazioni disponibili

Per MSP® sono disponibili i seguenti corsi e certificazioni:

  • MSP® Foundation, dedicato a chi voglia conoscere e comprendere tutti gli aspetti della metodologia
  • MSP® Practitioner, dedicato a chi voglia dimostrare di essere in grado di applicare la metodologia a uno scenario specifico

Troverete i nostri corsi MSP® Foundation e Practitioner illuminanti e stimolanti, e avrete molto materiale su cui riflettere. E in più avrete ottenuto una qualificazione internazionale…